Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
Monaci e ricchezze
28, Ott 2021

Monaci e ricchezze

Dov'eravamo rimasti, con la nostra storia?

Onde per compiacerlo fecero in quello il loro ingresso, con tutta modestia e divozione, al solito con hinni e Cantici in lode di Maria Santissima.
Nell’entrare in quello li fu incontro a riceverli suddetto
Molto Reverendo Padre Abbate con altri Religiosi ed accompagnati su la porta della Chiesa, viddero con stupore un
numeroso Choro di Monachi, che pateticamente salmegiauano, altri stesi al suolo coll’occhi rivolti al cielo
che imobili meditavano, altri tutti pronti a seruire
suddetti Confratelli, sicche adorato il Santissimo Sacramento e
lodata Maria Santissima da Sacerdoti Pellegrini celebratosi la
Santa Messa, dopo la quale, non lasciosi cosa bella e preziosa da que buoni Monachi, che non si mostrasse
a sudetti Confratelli, cioè calici d’oro e di argento di
gran peso, altessa e grandessa. Ostensorij maestosissimi
ingemmati di preziosissime pietre. Statue d’argento
croci reliquiarij, candelieri, contr’altari, lampadi insigni sagre reliquie e fino l’habitazione e giardino di ciascun di loro.
Contenti di aver tanto veduto, già erano per partire e renderli grazie quando l’antidetto Molto Reverendo Padre Abbate presentatosi al Priore, lo pregò fermarsi con i suoi Confratelli
per reficiarsi alquanto. Si scusò il sudetto quanto puotè,
ma alle replicate sincieri instanze del sudetto Padre Abate
per atto di civiltà douettero fermarsi…

telefono:
014376600
indirizzo:
Via Crosa della Maccarina 13, Novi Ligure , Italy, 15067
Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com

Chiamaci