Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
L'inizio di una storia secolare
8, Lug 2021

L'inizio di una storia secolare

Se volete venire con noi, vi faremo visitare, virtualmente, l’Oratorio della Maddalena; saremo, poi, felici di potervelo mostrare dal vero: se sarete interessati, ci sarà occasione di prendere un appuntamento in chiesa.

A tutt’oggi, molti si sono occupati dell’Oratorio della Confraternita di S. M. Maddalena e lo hanno studiato come parte significativa della realtà architettonica di Novi o collocato nell’ambito della storia dell’arte della nostra città. Noi preferiamo osservarlo sotto un diverso angolo visuale: inserito, cioè, nella concezione filosofico-religiosa cattolica, nell’anima e un po’ nei sogni di quegli uomini che, con sacrifici davvero grandi, lo hanno costruito così nei secoli.

È praticamente impossibile risalire all’anno di costruzione della nostra chiesa, ben poco rimane, infatti, del nostro archivio: la rapacità di alcuni studiosi e l’incuria di molti Confratelli l’hanno ridotto ai minimi termini. Quello che è certo è che si tratta di una chiesa medioevale, edificata, dunque, in un momento di intensa religiosità. Per quanto ci concerne, vorremmo sfatare la leggenda che descrive quel periodo come una serie di secoli bui, caratterizzati da una profonda ignoranza: esso aveva, invece, contezza di molte notizie, andate poi perdute, forse per timore di un’accusa di eresia, per esser poi riscoperte molto più tardi.

A riprova di quale posto occupasse la religione, in quel periodo, nella scala gerarchica dei valori, pensate che, nonostante le difficili condizioni economiche del tempo, si edificarono chiese per una media di una ogni duecento abitanti. Oggi, per una larga parte di noi, la visita ad una chiesa è un momento dedicato al piacere della cultura: ci guardiamo intorno con curiosità, ammiriamo le opere d’arte presenti, ricerchiamo gli eventuali influssi stilistici e ne discutiamo riallacciandoci a ricordi scolastici, spesso, non del tutto sicuri. Allora non era così. Per un uomo del Medioevo, entrare in una chiesa significava immergersi nella fede: egli non si fermava ad ammirarne le opere d’arte, si limitava a subirne il fascino, si annullava nella spiritualità della chiesa stessa, si sentiva quasi in cielo.

telefono:
014376600
indirizzo:
Via Crosa della Maccarina 13, Novi Ligure , Italy, 15067
Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com

Chiamaci