Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
La prima tappa
2, Ago 2021

La prima tappa

Prendetevi un momento da quest'estate capricciosa per godervi la quarta puntata!

Gionti alla sera in quel porto, da
moltissime navi occupato, si stimò bene, per esservi
diverze nazioni infedeli, privatamente entrare in città,
nella quale ricorsi ad una Confraternita, le fù offerto
alloggio, ma non sembrandoli troppo proprio, ordinò
il Priore si portassero ad una locanda, ove a proprie
spese furono ben trattati. Alla mattina mandò il
Priore due fratelli in questa per la città, li quali
trovarono tanto cortesi e limosinieri quelli Cittadini, che raccolsero tanta limosina per la spesa di
tutti, per quel giorno. Intanto, perche dovevano
viaggiare per terra fecero compra di un buon
cavallo per trasportare il loro equipaggio.
Il molto Reverendo Cappellano ed il Sacerdote Priore
portatosi a celebrare la Santa Messa nella Chiesa Maggiore, osservarono gran divozione
verso il SS. Sacramento , perché datasi l’occasione di portare il Sagro Viatico ad una povera inferma viddero un apparecchio da non tacerne il raconto. Disposto adonque che fu tutto
il Reverendissimo Capitolo di non poci Reverendissimi Canonici ed altra quantità di Sacerdoti, tutti con cotta e torchia, si trovò pronta una numerosa Compagnia di
Confratelli vestiti con habito turchino. Parimente
sopra la piazza si trovarono apparecchiati molti
granatieri, li quali la metà sfilando avanti con
due Personaggi, che sembravano li Reggenti della
Città, venivano poi seguitati dalla suddetta Compagnia
tutti con torchie, dietro a quella seguitava un
grande numero di SS-ri (Signori) a due a due parimente con
torchie, poscia li testè nominati Sacerdoti e Reverendissimo
Capitolo dietro a quali, più e più Chierici, con
turibuli e torchie. Indi il Santissimo Sagramento sotto
di sontuoso baldacchino portato da Sacerdoti,
attorniato da otto fanali e difeso da più granatieri, con più il seguito di molti particolari in
dietro con torchie e per fine una grande moltitudine di Popolo d’ogni sesso, che lo accompagnavano salmeggiando in sesto tono con voce alta,
di che ne restarono molto edificati.

telefono:
014376600
indirizzo:
Via Crosa della Maccarina 13, Novi Ligure , Italy, 15067
Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com

Chiamaci