Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
Entrati nella nostra Basilica ci troviamo davanti le due principali opere d’arte che l’arricchiscono.
29, Lug 2021

Entrati nella nostra Basilica ci troviamo davanti le due principali opere d’arte che l’arricchiscono.
La prima è il Compianto.

Posto immediatamente al di sopra dell’altare maggiore, è l'opera più antica; consta di otto statue in terracotta policroma più una in legno, quella del Cristo: un totale, quindi di nove (un multiplo di tre) personaggi. Il Cristo, con braccia e gambe mobili, era, inizialmente, collocato sulla croce dell’altare del sovrastante Calvario e risale al XVIII secolo.
Non fa, quindi, parte del complesso fittile, di origine lombarda o emiliana, ascrivibile a un periodo compreso tra il 1400 e il 1500.
Il terminus ante quem, la prima traccia della sua esistenza, appare nel resoconto della visita pastorale di sua Eccellenza Cesare Gambara il 5 giugno 1561.
Di nobili origini e parente di due cardinali, partecipò al concilio di Trento nella sua fase finale, da 1562 sino alla fine, nel 1563.
Il concilio di Trento durò ben 21 anni, dal 1542 al 1563, nel frattempo ben cinque Papi si avvicendarono sul trono di Pietro, ne scaturì una serie di affermazioni a sostegno della dottrina cattolica che Lutero contestava.
Con questo concilio la Chiesa Cattolica intese, soprattutto, rispondere alle dottrine del protestantesimo.
Tra i punti più discussi: il celibato ecclesiastico che divenne, in quell’occasione, vincolante e la necessità di una più accurata preparazione culturale al sacerdozio; tra le norme che riguardano, poi, le Confraternite, ricordiamo, in particolare, l’incarico loro affidato di far catechesi e di promuovere la conoscenza dei luoghi sacri.
Dietro il corpo di Cristo, sono disposte su tre linee, otto statue.
Osservando il gruppo diviso dall’asse longitudinale della chiesa, notiamo poi come la scena si articoli in due gruppi di tre persone in linea più una alle loro spalle, poiché, come dicevamo, Dio è uno e trino.

telefono:
014376600
indirizzo:
Via Crosa della Maccarina 13, Novi Ligure , Italy, 15067
Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com

Chiamaci