Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
Dante sapeva che la luna brilla di luce riflessa (Convivio II 14), conosceva la ncostituzione fisica della via Lattea
3, Giu 2020

Dante sapeva che la luna brilla di luce riflessa (Convivio II 14), conosceva la ncostituzione fisica della via Lattea (Paradiso 14, 97-100), la luce zodiacale
(Inferno 17, 107) e la teoria dei venti (Inferno 9, 67).
La Scuola Salernitana aveva intuito il principio della vaccinazione.
Il M.E. era, anche, capace di esprimere, con Gregorio Magno, un Papa che ordinava ad un suo Vescovo di lasciar libero culto agli Ebrei, dimostrando così, un livello di tolleranza e di democraticità assolutamente ammirabili.
A fianco di tutto ciò, si cadeva, poi, in inspiegabili ingenuità: si dissertava, per esempio, proprio con Dante nel De vulgari eloquentia, su chi avesse parlato per primo tra Adamo ed Eva e si escludeva che potesse essere stata Eva la prima, perché il parlare, secondo Dante, è atto egregio del genere umano e quindi... maschile!!
Per la ricerca della salvezza dell’anima, furono costruite chiese fino a raggiungere una media di una per ogni 200 abitanti: esse furono, dunque, un elemento di grande
importanza e di enorme significato in quel periodo.

telefono:
014376600
indirizzo:
Via Crosa della Maccarina 13, Novi Ligure , Italy, 15067
Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com

Chiamaci